Loading...

Canova in trasferta a New York con un po' di Asolana Group

Canova in trasferta a New York con un po' di Asolana Group

Fino al 22 settembre, un pezzettino di Asolana è in trasferta a New York e precisamente al Consolato Generale d’Italia. E’ qui infatti che, si tiene la mostra fotografica di Fabio Zonta che mette in luce alcune spettacolari opere di Antonio Canova. Il volume della Mostra, edito da Biblioteca dei Leoni, è infatti stato stampato da Asolana Group. 


Per rendere ancora più reale la dimensione scultorea trasmessa dalle magnifiche fotografie di Fabio Zonta, l’elegante volume della mostra è stato stampato su carta patinata opaca da 170 grammi in quadricromia H-UV led (brevetto Komori) il risultato sono colori vividi e una qualità di stampa emozionale all’altezza delle opere del più grande scultore neoclassico. 
L’evento è collegato alla mostra Canova’s George Washington, che la Frick Collection di New York dedica alla prima ed unica opera realizzata da Antonio Canova per gli Stati Uniti.

L’opera, che rappresentava il primo presidente degli Stati Uniti d'America, venne commissionata ad Antonio Canova nel 1816 dal Parlamento della North Carolina, su proposta di Thomas Jefferson, terzo presidente degli USA, ma anche architetto e uomo di cultura.  Il monumento celebrativo realizzato dal Canova rappresentava George Washington nelle vesti di un condottiero romano, con in una mano la penna e nell’altra la tavola con il proprio discorso di commiato dalla politica. Collocata nella State House di Raleigh, capitale della North Carolina nel 1826 fu distrutta da un incendio che la ridusse in frammenti. L’opera esposta è il modello in gesso proveniente dalla Gypsotheca e Museo Antonio Canova di Possagno per il quale Asolana Group ha recentemente creato Canova Experience. 
Prima di partire per la sua avventura americana, la statua in gesso del primo presidente americano è stata dotata di “misure di sicurezza”.

Asolana utilizzando la tecnologia della piattaforma Canova Experience, ha sottoposto George Washington ad un’accurata e puntigliosa scansione, le sue misure matematiche ed architettoniche sono state rilevate e messe al sicuro in un file, che nel caso di bisogno, ne favorirebbero il processo di restauro conservativo. Ancora una volta l’impegno e la professionalità di Asolana sono spesi a favore e sostegno del patrimonio artistico
#AsolanaPerLArte.


Via Castellana, 12/b z.i. - 31011 Asolo (TV)
Tel. +39 0423 952830
Fax. +39 0423 524134